Pages Navigation Menu

Storia, itinerari, consigli ed altre informazioni per chi vuole passare le vacanze a Ischia e vuole conoscerne tutti i segreti

La fonte di Nitrodi e le sue acque miracolose

La fonte di Nitrodi e le sue acque miracolose

L’acqua di Nitroli sta pure a mezzogiorno dell’isola, ma molto più in dentro di quella dell’Olmitello a N. E. di Barano, e quasi cinque minuti dal ponte di Moropano (Buonopane). Copiosa sempre scaturisce a piedi di un ammasso di pezzi di lava sorretto da un muro, ove son applicate tre piccoli doccioni, per i quali l’acqua fluisce […] Prende nome quest’acqua dalle Notridi alle quali era sacra, come il mostrano a dì nostri alcuni ruderi di antichi bassirilievi. […] È temperata, rinfrescante, e va indicata negl’ingorghi viscerali, nei morbi venali, e vescicali, nell’itterizia. Operasi solo a bevande, e gli abitanti de’ dintorni se ne valgono vantaggiosamente a pranzo o da se sola o mista al vino. Può trasportarsi senza perdere l’efficacia, ove i fiaschi siano ben otturati”. (Giuseppe D’Ascia, Storia dell’isola d’Ischia, 1864).

Queste le parole dello storico locale Giuseppe D’Ascia per descrivere il sito e le proprietà della Sorgente di Nitrodi, nel comune di Barano. Sono passati quasi 150 anni e ci sarebbe poco da aggiungere, nel senso che le cose stanno esattamente come le ha descritte il D’Ascia, compresa l’abitudine degli ischitani di fare scorta di quest’acqua per il consumo domestico. Sennonché, nel 2003, il Ministero della Salute ha riconosciuto con apposito decreto (num. 3509 del 09 ottobre 2003) le proprietà curative di questa sorgente minerale ipotermale solfata, dando il là a un’importante opera di ammodernamento dell’area portata avanti dall’amministrazione comunale.

Oggi la Fonte delle ninfe Nitrodi è uno stabilimento attrezzato con solarium, spogliatoi, docce e fontane a disposizione di quanti vogliono passare una giornata diversa, meno convenzionale, sull’isola d’Ischia e, naturalmente, di chi ha necessità di lenire afflizioni particolarmente fastidiose come ulcere varicose, piaghe da decubito, o anche malattie autoimmuni come psoriasi e alopecia.

fonte-nitrodi
La location del parco è fantastica: a 200 metri sul livello del mare, a metà strada di un alveo naturale che declina poi fin su la spiaggia dei Maronti, circondata da una fitta macchia mediterranea e da diversi percorsi idroaromaterapici realizzati con le specie sub-arbustive che definiscono l’habitat dell’isola d’Ischia quali ginestre, lentischio, mirto, corbezzolo, alloro ecc.

All’interno dello stabilimento c’è poi un bellangolo-bar specializzato nella preparazione di bevande energetiche con estratti delle piante officinali – aloe, rosmarino, menta, solo per dirne alcune – che concorrono nel disegno del giardino. Lo scopo è associare il benessere dell’organismo a quello della cute, alla ricerca di nuove e sofisticate esperienze di wellness che vadano al di là del concetto di cure tradizionalmente inteso.

nitrodiInsomma, la Fonte delle ninfe Nitrodi è un posto bellissimo che nell’ultimo decennio è stato giustamente valorizzato sì da farne un’altro fiore all’occhiello della bella isola d’Ischia. Del resto lo sapevano bene pure i Greci e i Romani che migliaia di anni fa già frequentavano la zona, consapevoli dei miracoli di questa sorgente che è l’ennesimo regalo di una natura vulcanica, generosa tanto con chi ha la fortuna di vivere a Ischia, quanto con chi decide – e, sono centinaia di migliaia ogni anno -, di venirci in vacanza.

Lo stabilimento Fonte delle Ninfe Nitrodi è aperto da aprile a novembre e rispetta i seguenti orari d’apertura:

dalle 09.00 alle 18.30 (Nel mese di aprile)
dalle 09.00 alle 19.30 (Nei mesi di maggio, giugno, luglio e agosto)
dalle 09.00 alle 19.00 (Nel mese di settembre)
dalle 09.00 alle 18.00 (Nel mese di ottobre)
dalle 09.00 alle 17.00 (Nel mese di novembre)

Queste le tariffe:
APRILE – MAGGIO – GIUGNO – SETTEMBRE – OTTOBRE

Ingresso ordinario + guida* (4 lingue: ita/ing/ted/rus) € 12,00
Ingresso pomeridiano (dalle 16.30) + guida*(4 lingue: ita/ing/ted/rus) € 9,00
Ingresso residenti Isola d’Ischia € 8,00
Ingresso ridotto bambini (da 3 a 12 anni) € 6,00

Per ulteriori informazioni: info@fonteninfenitrodi.com

Con i mezzi pubblici, la località si raggiunge con le linee CD e CS e in estate anche con la linea 11 dalla spiaggia dei Maronti. Un ampio parcheggio nell’area antistante lo stabilimento è invece a disposizione di chi si muove con mezzi propri.

One Comment

  1. Veramente sono bellissime quelle sorgenti!!!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *