Pages Navigation Menu

Storia, itinerari, consigli ed altre informazioni per chi vuole passare le vacanze a Ischia e vuole conoscerne tutti i segreti

Terapie termali, prescrizioni ed esenzioni

Fangoterapia

Patologie:

  • Osteartrosi ed altre forme degenerative
  • Osteoporosi
  • Reumatismi extra-articolari

Ciclo di cura consigliato:

  • 12 fanghi + 12 bagni terapeutici oppure 12 bagni terapeutici

Cos’è il fango
Le proprietà terapeutiche dei fanghi di Ischia nascono dalla continua commistione tra il fango e l’acqua ipertermale delle fonti che, grazie alle sue componenti chimiche e alla sua alta temperatura (79°C) modifica le proprietà chimiche e fisiche del fango determinando la formazione delle unità Humominerali e la produzione di sostanze farmacologicamente attive responsabili dell’efficacia terapeutica nelle patologie osteoarticolari.

Come si applica
Il fango viene applicato sulla cute gradualmente, alla temperatura di 40°/42°C, evitando la zona toracica anteriore, il capo e i genitali esterni. La durata della fangoterapia viene prescritta dalla Direzione Sanitaria. Al termine della fangoterapia il paziente viene tolto dal fango e, dopo essere stato lavato con una doccia calda, immerso nel bagno termale alla temperatura di 37°/30°C per un tempo di 8/10 minuti. Dopo il bagno il paziente, asciugato con panni caldi, viene ben coperto, per la reazione sudorale.

Terapia inalatoria

Patologie:

  • Bronchite cronica semplice o accompagnata a componete ostruttiva
    (con esclusione dell’asma e dell’enfisema avanzato complicato da insufficienza respiratoria grave o da cuore polmonare cronico)
  • Rinopatia vasomotoria
  • Sinusite cronica o sindrome rinosinusitica cronica
  • Sindromi rinosinusitiche bronchiali croniche

Ciclo di cura consigliato:

  • 12 inalazioni + 12 aerosol

Altre patologie:

  • Stenosi tubarica
  • Otite media secretiva
  • Otite cronica

Ciclo di cura consigliato:

  • 12 insufflazioni endotimpaniche + 12 cure inalatorie in 12 sedute

Modalità di prescrizione medica

Il paziente accede liberamente ai trattamenti termali con la sola prescrizione del proprio medico di medicina generale. La prescrizione formulata nell’apposito modulo ASL deve riportare la patologia del soggetto, l’indicazione della cura ed il numero delle cure prescritte.

Modalità di esenzione

La validità della ricetta di prescrizione delle cure termali è l’anno solare (365 giorni) ferma restando l’obbligatorietà di un solo ciclo di cure termali nell’anno legale (1 gennaio-31 dicembre).
La possibilità di usufruire di più cicli di cura nell’anno legale è riservata esclusivamente a:

  • invalidi di guerra
  • gravi invalidi di lavoro
  • invalidi per causa di servizio

Il paziente è tenuto a versare un ticket di € 55.00.

Esenzione

Presso centri termali accreditati dal
Servizio Sanitario Nazionale – ASL NA2
Per conoscere gli hotel di Ischia accreditati è possibile contattare Pronto Ischia Alberghi al numero 081.381.308.90

A. Esenzione totale
non pagano nemmeno la quota fissa di € 3.10, con obbligo da parte del medico curante di indicare sull’impegnativa il tipo e il n. dell’esenzione, le seguenti categorie di persone:

  1. Invalidi di guerra appartenenti alle categorie dalla 1^ alla 5^
  2. Invalidi di guerra appartenenti alle categorie dalla 6^ all’8^ solo per prestazioni correlate alla patologia invalidante
  3. Invalidi per servizio appartenenti alla 1^ categoria
  4. Invalidi civili con invalidità al 100%
  5. Invalidi civili con assegno di accompagnamento
  6. Grandi invalidi di lavoro
  7. Ciechi civili assoluti
  8. Ventesimisti binoculari
  9. Minori di 18 anni con assegno di accompagnamento

B. Esenzione parziale
Pagano la quota fissa di € 3.10
, con obbligo da parte del medico curante di indicare sull’impegnativa il tipo e il n. dell’esenzione, le seguenti categorie di persone:

  1. Invalidi per servizio appartenenti alle categorie dalla 2° alla 5°
  2. Invalidi per servizio appartenenti alle categorie dalla 6° alla 8° solo per le prestazioni correlate alla patologia invalidante
  3. Invalidi civili con invalidità superiore ai 2/3 e fino al 99%
  4. Invalidi per lavoro e malattie professionali con invalidità inferiore ai 2/3 solo per le prestazioni correlate alla patologia invalidante
  5. Invalidi civili con assegno di accompagnamento
  6. Sordomuti
  7. Esenti per patologia solo per le prestazioni correlate alla patologia invalidante
  8. Portatori di patologie neoplastiche maligne

C. Esenzione parziale
Pagano la quota fissa di € 3.10
:

  1. Cittadini di età inferiore ad anni 6 (fino a 5 anni e 364 gg) o uguale o superiore ad anni 65, appartenenti ad un nucleo familiare con reddito complessivo per l’anno precedente inferiore a € 36.151,98
  2. Titolari di pensione al minimo con più di 60 anni ed i loro familiari a carico appartenenti ad un nucleo familiare con reddito complessivo riferito all’anno precedente inferiore a € 8.263 (o a € 11.362 in presenza del coniuge) incrementato di ulteriori € 516 per ogni figlio a carico
  3. Disoccupati ed i loro familiari a carico appartenenti ad un nucleo familiare con reddito complessivo riferito all’anno precedente inferiore a € 8.263 (o a € 11.362 in presenza del coniuge) incrementato di ulteriori € 516 per ogni figlio a carico
  4. Titolari di pensione sociale ed i loro familiari a carico appartenenti ad un nucleo familiare con reddito complessivo riferito all’anno precedente inferiore a € 8.263 (o a € 11.362 in presenza del coniuge) incrementato di di ulteriori € 516 per ogni figlio a carico.

45 Comments

  1. Buona sera, sono Stefania residente a Pisa, sono sorda dalla nascita, dal 20 al 27 Luglio sono in vacanza all isola Ischia,vorrei sapere se sono essente o pagamento parziale all utilizzo della Terme a Castiglione a Casamicciola, poi presso giardini termali Poseidon a Forio.
    In attesa la vostra gradita risposta

    • Gentile Stefania, il Castiglione e i Giardini Poseidon sono due parchi termali privati con loro specifiche tariffe d’ingresso. Se invece si riferisce alla possibilità di ottenre l’esenzione del SSN per effettuare le cure termali presso l’albergo dove ha prenotato, o altra struttura, deve chiederlo al suo medico di base tenuto a compilare debita impegnativa.

  2. Salve,

    ho esenzione E90 della regione toscana vorrei sapere se è valida per le cure termali a Ischia.
    Grazie

    • Gentile Stefania, deve chiedere al suo medico curante. In alternativa, può provare a chiedere alle Terme di Ischia ai numeri +39/081984376/+39/081984472

      • Grazie per la risposta, ma i numeri di telefono che mi avete fornito sono inesistenti

      • Gentile Stefania provi questi recapiti
        Tel : +39 081985489 – 0813334526

        • Ho anche una amica.quanto ci costa x2 hotel bpco io sono malato24 ossigeno grave

          • Sig. Ghiringhello per la scelta dell’albergo le consigliamo di chiamare lo 081.1975.1975. I nostri ragazzi saranno a vostra completa disposizione, gratis 🙂

    • certo che è valida! sono toscana anch’io e la mia esenzione è valida in tutte le terme. Si chiama Servizio Sanitario Nazionale! e suppongo che la Campania sia in Italia!

  3. BUONGIORNO
    CON L’ESENZIONE 048 HO DIRITTO ELL’ESENZIONE TICKET PER CURE TERMALI? GRAZIE

  4. Dovrei fare fanghi einalazioni ad Ischia sono invalido al 100/100 ho diritto?

    • Certo che ne ha diritto. Si rivolga al suo medico curante per l’apposita impegnativa.

  5. Volevo sapere se le terme di Ischia possono essere utile per la mia patologia: BPCO con batterio Pseudomonas. Grazie

    • Sig.ra Marzia questa è una domanda a cui noi non possiamo rispondere. Deve prioritariamente parlarne col suo medico curante.

  6. Buongiorno, vorrei sapere se l’impegnativa del medico curante per chi proviene da fuori regione debba essere timbrata/regolarizzata presso l’ASl di Casamicciola oppure presso l’Asl di provenienza. Grazie

    • Signora Rossi, deve solo portare con sè l’impegnativa con la specifica delle cure termali di cui ha bisogno. La comunicazione all’Asl spetta all’albergo.

  7. Sono convenzionata inps oltre al fango e bagno prescritto dall’inps vorrei fare anche aerosol e inalazioni che mi ha prescritto il medico con ricetta rossa il ticket è unico di 60,00 o devo pagare due ticket per un totale di 120,00 euro?.

    • Gentile signora, a meno che Lei non abbia un’esenzione che Le permette di fare 2 cure (sono le esenzioni per patologia), di norma può presentare solo un’impegnativa ed effettuare le altre cure a pagamento.

  8. vorrei sapere se con la 048 sono esente dal pagamento del tiket

  9. Buona sera vorrei un’informazione cortesemente mia madre puo’ usufruire delle cure termali con i fanghi è reduce da un politrauma dovuto ad icidente stradale con rottura spalla femore rotula testa tibia e una vertebra poichè il mio medico curante non le vuole prescrivere perchè ha una piastra al femore vorrei sapere se questo è corretto ….se invece può usufruirne cosa deve scrivere sulla ricetta ? Per mio padre con protesi al ginocchio cosa può fare ? premetto che entrambi sono 75 e 80 anni e soffrono di vari dolori articolari grazie mille per le informazioni cordialmente Silvia

    • Gentile Silvia, grazie dell’attenzione tuttavia non possiamo dirle nulla di diverso da quanto affermato dal vostro medico di famiglia. Sarebbe grave e scorretto se ci sostituissimo al parere di un medico non avendone le competenze. Se non è soddisfatta delle risposte ricevute, deve acquisire un altro parere medico.

  10. Buongiorno, dovrei accompagnare mia moglie che necessita di fanghiterapia per osteoporosi e esiti di frattura scomposta della testa dell’omero. Desidero l’indicazione di alcuni alberghi di Ischia Porto nei quali è possibile praticare le cure eventualmente convenzionati asl.
    Grazie

  11. Per informazioni sulla scelta dell’hotel, le consigliamo di chiamare lo 081.381.308.90. Risponderanno ragazzi del luogo che saranno a vostra completa disposizione, gratis.

  12. Salve, volevo sapere: sono invalido civile al 100% per una malattia oncologica. Potrei comunque usufruire della prescrizione medica anche se la patologia è diversa da quelle previste?

    • In generale sì. Il codice esenzione è 048. Ovviamente, tutto dipende dalle condizioni generali di salute al momento delle cure termali. Di diritto, l’ultima parola spetta ai direttori sanitari dei reparti termali presenti in ciascuna struttura. Sono loro a decidere.

  13. Chi è in possesso di un’esenzione 048, può usufruire di cure termali solo se attinenti al tipo di tumore oppure può usufruire di ogni tipo di cura?

    • Gentile Anna, la decisione sulla compatibilità tra cure termali e malattia oncologica spetta ai medici che hanno in cura il paziente e, in ultima analisi, al direttore sanitario del reparto termale a cui ci si rivolge. Non abbiamo le competenze per dirle qualcosa di diverso e più specifico a riguardo.

  14. Sarò ad Ischia la prossima settimana. Ho l’impegnativa del medico di base per bagni termali con patologia: artrite reumatoide. Codice esenzione:E 01. Ho sentito che è opportuna una diagnosi per artrosi diffusa. Devo ritornare dal mio medico per far cambiare la diagnosi? Attendo risposta grazie

    • Buongiorno signora Carazzone, in effetti è preferibile la diagnosi di artrite diffusa. Vada dal suo medico e faccia le modifiche del caso. Con la sua esenzione, pagherà solo euro 8,10.

  15. Buongiorno soffro di artrite reumatoide a settembre vorrei venire ad ischia per cure di fangoterapia. ho l’esenzione per patologia quanto dovrei pagare? cosa deve prescrivermi il mio medico per rientrare nell’esenzione? grazie attendo risposta per prenotare Rita

    • Dovrebbe pagare 5,00 €uro, max. 8,10 €uro. In ogni caso, verifichi bene col suo medico la compatibilità della patologia con la terapia termale.

  16. Salve..sono a ischia per le vacanze e ne approfitto per sottopormi a un ciclo di 12 applicazioni di fangoterapia e bagni per l’artrosi.
    Purtroppo mi fermero’ solo una settimana quindi non usufruiro’di tutto il ciclo.
    Posso continuare a farle in lombardia?
    Cordiali saluti..Antonella

    • Signora Antonella, può farsi rilasciare un attestato dalla struttura presso cui soggiorna e completare il ciclo di cure nella sua regione previo pagamento di un nuovo ticket

  17. Salve dovrei fare delle inalazioni per bronchite cronica e non so a quale centro rivolgermi a Ischia. Grazie

    • Signora Terry a Ischia sono molti gli alberghi con terme convenzionate. Nel caso volesse prenotare una struttura può chiamarci allo 081 1975 1975. Se invece ha bisogno di effettuare solo le cure e non è interessata al soggiorno può rivolgersi alle Nuove Terme Comunali di Ischia Porto. Lo stabilimento, che a dispetto del nome è gestito da privati, può essere la soluzione adatta a Lei.

  18. buongiorno mia figlia a una dermatite atopica posso curarla con acque termali quale albergo convenzionato mi consiglia

    • Signora Carmela,
      a Ischia sono moltissime le strutture con reparto termale interno dove può effettuare le cure per la patologia indicata. Tuttavia, per le dermatiti, le acque più indicate sono quelle della Fonte di Nitrodi a Barano d’Ischia. È un piccolo parco termale le cui acque, da sempre, sono indicate per lenire le affezioni della cute. Per quanto riguarda la scelta dell’hotel può chiamare allo 081 1975 1975; i nostri operatori le forniranno tutte le informazioni di cui ha bisogno.

  19. E’ la prima volta che prenoto un albergo a Ischia e vorrei sapere se si effettuano insufflazioni endotimpaniche e dove,perchè all’hotel villa svizzera che ho prenotate non si effettuano queste terapie:Le cure mi sono state prescitte dall’otorino e dal medico di base che mi ha rilasciato la prescrizione su ricetta rossa:Sono affetta da ipoacusia bilaterale.Grazie

    • Signora Gigli a Lacco Ameno c’è l’Hotel Terme di Augusto che effettua le insufflazioni endotimpaniche. Anche in questo caso, però, non in convenzione. Considerando che Lei ha prenotato a Lacco Ameno le conviene contattare la struttura per avere maggiori dettagli.

  20. Buonasera, con il codice di esenzione C03 ho diritto alla esenzione dal tiket per le cure termali? Grazie MG

    • Gentile Mara,
      dovrebbe pagare solo 5 euro per l’impegnativa. In ogni caso, per sicurezza, chieda anche al suo medico curante. Grazie per averci contattato

  21. Buongiorno. Vorrei sapere se tutti i centri termali di Ischia sono convenzionati con il SSN o se lo sono solo quelli degli alberghi. Mi interessano in particolare gli stabilimenti termali di Sant’Angelo, tipo l’Aphrodite Apollon o le Terme di Cavascura, perchè è lì che vorrei stare qualche giorno. Grazie
    Donata

    • Gentile Donata,
      i parchi termali da lei elencati non sono in convenzione col SSN

  22. Buongiorno,
    Il mio medico curante sull’impegnativa ha scritto solo “Si richiede su indicazione specialistica ciclo di cure inalatorie” e mi ha detto di portare con me il foglio dello specialista dove è specificata meglio la patologia e il numero di inalazioni termali utili. E’sufficiente così per poter accedere alle cure pagando solo il ticket? Grazie!

    • Gentile Barbara,
      da quel che ci risulta è necessaria la ricetta “rossa”. A fianco a questa può allegare anche quella dello specialista (anche se basta quella “rossa” con su scritto ciclo di inalazioni ed aereosol e la diagnosi).

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *