Pages Navigation Menu

Storia, itinerari, consigli ed altre informazioni per chi vuole passare le vacanze a Ischia e vuole conoscerne tutti i segreti

I Giardini Poseidon Terme

I Giardini Poseidon Terme

I racconti mitici non sono mai fissati una volta per tutte. Al contrario, la mitografia offre sempre nuovi spunti narrativi, modificando, talvolta riscrivendo per intero, trame e leggende antichissime. Veniamo così a sapere che l’importante sorgente termale nella baia di Citara (Forio), altro non sarebbe che un prodigio di Venere (Aphrodite) la quale, costernata dal dolore per la perdita dell’amato Adone, avrebbe pianto così tanto da inondare l’intera area. Secondo altre ricostruzioni invece, il termalismo sarebbe conseguenza del pentimento di Tifeo che, ottenuto il perdono di Giove (Zeus) grazie all’intercessione della dea, avrebbe trasformato le sue lacrime in benefici effluvi per gli abitanti dell’isola d’Ischia.

Quel che è sicuro, a Citara l’acqua termale sgorga da sempre a una temperatura molto elevata anche in superficie e non è certo una nota stonata l’aver realizzato qui, in una piana già fantastica di suo, uno dei parchi termali più belli e grandi d’Europa, i Giardini Poseidon.

Sei ettari (60.000 mq.) di parco immerso in una rigogliosa macchia mediterranea e curato sin nei minimi dettagli. Dalla pulizia delle 22 piscine quotidianamente rigenerate, all’importante patrimonio vivaistico fatto di palme, buganvillee, hibiscus, piante grasse, gelsomini, passando per le terrazze e i vialetti, nulla è lasciato al caso e tutto è pensato e realizzato in funzione del massimo comfort per gli ospiti. Per non dire del reparto sanitario del parco, a disposizione di quanti hanno necessità di sottoporsi a un ciclo completo di cure termali – bagni, fanghi, massaggi, aerosol – sempre sotto la supervisione di personale medico e paramedico altamente specializzato.

Non poteva mancare un’adeguata offerta gastronomica, ben tre punti ristoro a seconda delle esigenze e dei gusti della clientela (dal buffet al menu à la carte) nè tanto meno – poteva mancare – la spiaggia privata attrezzata per consentire all’ospite di alternare liberamente piscine e mare. Magari rimanendo fino al tramonto, che da queste parti, grazie soprattutto alla favorevole esposizione a sud-ovest, è particolarmente generoso di colori e ricco di suggestioni romantiche.

Da aprile ad ottobre, dalle 09.00 alle 19:00, i Giardini Poseidon sono aperti tutti i giorni, anche ai bambini che, ovviamente sotto la responsabilità di genitori ed accompagnatori, possono accedere alla piscina olimpionica e a due piscine più piccole realizzate appositamente per loro. Resta inteso il divieto assoluto di immergersi nelle restanti piscine termali, coperte e scoperte, riservate esclusivamente a un clientela adulta. L’ingresso giornaliero costa poco più di 30 € a persona, fermo restando la possibilità di sottoscrivere anche mini abbonamenti di giorni, settimane, o anche su base mensile.

Il solo mese di Agosto è previsto un leggero rincaro sul costo del singolo ingresso.

Per info:
tel.: +39 081 9087111;
oppure www.giardiniposeidonterme.com

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *