Pages Navigation Menu

Storia, itinerari, consigli ed altre informazioni per chi vuole passare le vacanze a Ischia e vuole conoscerne tutti i segreti

Il Bosco della Maddalena

Il Bosco della Maddalena

Il bosco della Maddalena si trova a meno di un chilometro da Ischia e dal centro di Casamicciola. Venendo dal porto di Ischia, l’ingresso (la strada si chiama proprio Via Bosco Della Maddalena) si trova poco dopo la collina del Castiglione, “sede” dell’omonimo parco termale; dalla marina di Casamicciola, invece, bisogna imboccare Via Monte della Misericordia, la strada a lato dell’omonimo edificio, e di lì proseguire per Via Cretaio, direzione  Fondo d’Oglio, il cratere che si trova in cima al bosco. In realtà anche il bosco Della Maddalena è un cratere, anzi è il centro eruttivo più antico del complesso vulcanico del Monte Rotaro, una serie di crateri allineati lungo un’unica faglia che arriva fin sulla costa.

L’area boschiva è di due tipi: una pineta, piantumata tra gli anni ’30 e gli anni ’50 del secolo scorso dal Corpo Forestale dello Stato, seguita da un bosco di lecci, interrotto qua e là da piccoli raggruppamenti di querce e castagni. Circa 44 ettari di bosco che, insieme al Montagnone di Ischia, formano il “polmone verde” più grande dell’isola. Senza contare che all’interno, dal lato di Fiaiano (frazione di Barano), c’è un’altra vasta foresta, cui si accede dai gradoni di Buceto, la fonte che per secoli ha garantito l’approvvigionamento idrico di Ischia Ponte, l’antico “borgo di Celsa“.

Insieme alle piante sub-arbustive del sottobosco – cisto, edera, ginestra e lentisco, solo per dirne alcune -, qui cresce il “Cyperus polystachius”, più noto come “Papiro delle Fumarole”, una pianta rara che ha bisogno appunto del microclima delle sorgenti fumaroliche per prosperare. Non a caso, cresce pure nella vicina pineta di Fiaiano (Barano), sulla collina di Montecito (Casamicciola) e, più in generale, ovunque sia evidente il “respiro della terra” di queste piccole bocche vulcaniche.

Non solo natura. Il bosco della Maddalena è tra i luoghi più panoramici dell’isola, con la contemporanea vista dell’alto di Ischia e del Castello Aragonese. Posto ideale per gli amanti della fotografia e, perchè no, del pic nic in famiglia, magari allargato a parenti e amici. Momenti che fanno “qualità della vita” sia per chi ha il privilegio di vivere sull’isola più grande del Golfo di Napoli che per i tanti, tantissimi che decidono di venirci e/o ritornarci in vacanza.

Magia dell’isola d’Ischia!!!

 

 

One Comment

  1. interessanti notizie ma trovo difficile localizare le località nominate:si può pubblicare una cartina ? Grazie

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *