Pages Navigation Menu

Storia, itinerari, consigli ed altre informazioni per chi vuole passare le vacanze a Ischia e vuole conoscerne tutti i segreti

Sport a Ischia

Sport a Ischia

I turisti che desiderano tenersi in forma durante la loro vacanza a Ischia, hanno solo l’imbarazzo della scelta.

Innanzitutto molti alberghi dispongono di una palestra privata e qualcuno anche di campi da tennis in terra battuta. Gli amanti della racchetta non devono però farsi condizionare nella scelta dell’hotel dalla presenza o meno del campo, perchè sull’isola esistono diversi Tennis Club aperti tutto l’anno.

Idem per il calcio. Davvero chi vuole giocare a calcio in vacanza con gli amici non ha il problema di scegliere l’hotel, il B&B o l’appartamento più vicino all’unico campo: a Ischia calcio e calcetto sono molto praticati e perciò non mancano campi privati di calcio a cinque dove dar sfoggio del proprio “talento“.

Gli appassionati del jogging e i podisti amatoriali devono sapere invece che Ischia non è pianeggiante e quindi a meno di essere amanti della corsa in salita diventa fondamentale conoscere gli itinerari per correre e tenersi in forma sull’isola d’Ischia. In sintesi, le alternative sono: il lungomare di Forio; l’altro, che congiunge Lacco Ameno e Casamicciola e in ultimo – forse la soluzione più vicina a quella dei parchi di città -, la Pineta degli Atleti con entrata da via Michele Mazzella nel comune di Ischia.

Anche vela e windsurf sono discipline molto praticate: il maestrale, il grecale, lo scirocco e il libeccio per alcuni sono tutt’altro che un problema! I Maronti (Barano), la Spiaggia dei Pescatori (Ischia), Citara e la Chiaia (Forio) sono le spiagge maggiormente frequentate dagli amanti delle onde. Anche d’inverno, di pari passo con l’aumento del numero di appassionati al kitesurf, disciplina che per seguito si sta avvicinando ai più antichi surf e windsurf. Per i velisti il punto di ritrovo è a Forio presso il Circolo Yacht Club Vela nelle adiacenze del porto.

In continua ascesa anche i bikers. Tanti gli itinerari che a Ischia si possono fare in bicicletta o mountain bike. Gli appassionati di percorsi sterrati, hanno solo l’imbarazzo della scelta su e giù per i sentieri del Monte Epomeo, il gigante buono dell’isola d’Ischia i cui pendii in pratica si estendono a tutti e sei i comuni dell’isola. Del feeling di Ischia col ciclismo si sono recentemente accorti anche gli organizzatori del Giro d’Italia, che nel 2013 hanno scelto l’isola più grande del Golfo di Napoli per la II tappa – una cronometro a squadre – della kermesse che mette in palio la “mitica” Maglia Rosa.

Non solo ciclismo. Da qualche anno il lungomare di Forio è palcoscenico di una delle gare più spettacolari del circuito nazionale di triathlon sprint, l’Ischia Sunset Forio Triathlon: 750 mt di nuoto, 20 km di bicicletta e 5 km di corsa in un’atmosfera di festa che un’edizione dopo l’altra richiama sempre più atleti e turisti nel bel mese di maggio.

Da ultimo, Ischia è il posto ideale per gli amanti del trekking: lo sanno bene i volitivi turisti tedeschi che con i loro bastoni per il Nordic Walking da sempre “affollano” i tanti sentieri dell’isola. Da qualche anno se ne stanno accorgendo anche i nostri connazionali, alla scoperta dell'”altra“Ischia, quella di Piano Liguori e del santuario della Madonna dello Schiappone, solo per citare due delle tante escursioni che è possibile fare sull’isola più grande del Golfo di Napoli.

P.S.: Anche gli appassionati di equitazione possono star tranquilli. A Fiaiano, nel cuore del bosco del Cretaio, c’è un maneggio che, da anni, con successo, contribuisce alla diffusione di questa nobile e antichissima disciplina.
Insomma non si può proprio dire che non ci siano svaghi o cose da fare a Ischia. Lo sport è un’ulteriore dimostrazione che la più grande delle isole flegree è molto di più che una “semplice” località balneare.

Vi aspettiamo!!!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *