Pages Navigation Menu

Storia, itinerari, consigli ed altre informazioni per chi vuole passare le vacanze a Ischia e vuole conoscerne tutti i segreti

Viaggiare da soli? Destinazione Ischia

Viaggiare da soli? Destinazione Ischia

In un’epoca in cui i legami sentimentali si fanno sempre più volatili, viaggiare da soli è diventato molto più frequente di una volta. Segno dei tempi, insomma, anche se quella di muoversi in solitaria rimane soprattutto una scelta; un bisogno di conoscersi che spesso porta a privilegiare mete esotiche.

IMG_0526

Occhio però. Viaggiare da soli non è facile. Può succedere di passare molto tempo senza parlare con nessuno, come pure -può succedere- di sottovalutare le diversità culturali. Capita, infatti, che stili di vita profondamente diversi finiscano coll’incidere negativamente sull’esito di una vacanza.

Insomma, per quanto uno lo desideri, non è detto poi faccia davvero al caso suo.

Meglio allora prepararsi per gradi cominciando da una destinazione “facile” come Ischia. Un suggerimento valido specie per gli amanti del “turismo nel verde” che sull’isola hanno la possibilità di misurarsi in piccolo con ambienti e situazioni che altrove possono risultare ostici ancorché suggestivi.

IMG_7845

Del resto – abbiamo visto – per quanto Ischia sia da molti anni sulla breccia, diversi luoghi sono sfuggiti alla valorizzazione turistica del territorio. In altre parole, o sono rimasti pressoché incontaminati, come l’escursione di Punta San Pancrazio, oppure ai margini del racconto patinato dell’isola. Per intenderci, tutti a decantare le bellezze di Ischia Ponte e Sant’Angelo e pochi, pochissimi, quelle delle attigue Via Andrea Mattera e Via Soronzano.

Va detto, nel caso di Ischia, che molto dipende dal periodo scelto. È normale che in estate sia frequentata perlopiù da famiglie e gruppi di amici; non così in primavera e in autunno quando, dismessi i panni di località balneare, l’isola (ri)acquista una dimensione più intima, propizia alla voglia di starsene un po’ da soli. Magari solo il tempo ristretto di un weekend, prima di tuffarsi nuovamente nel tran tran quotidiano della città di provenienza.

IMG_8025

Se poi a fianco escursioni, passeggiate, cibo e mare, indovinate l’hotel che più fa al caso vostro (leggi qui), beh allora una vacanza a Ischia vi persuaderà della differenza che passa tra stare -bene- da soli e sentirsi -invece- soli.  Vi aspettiamo!

Potrebbe interessare anche

Mare, sole e tradizioni. Ritorno a Ischia
Le 5 passeggiate più belle da fare a Ischia

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *