Pages Navigation Menu

Storia, itinerari, consigli ed altre informazioni per chi vuole passare le vacanze a Ischia e vuole conoscerne tutti i segreti

Gennaio a Ischia: terme, cultura e gite fuori porta

Gennaio a Ischia: terme, cultura e gite fuori porta

Strade silenziose, spiagge deserte, boschi e pinete. Ischia, a gennaio, è quanto di più distante possa esserci dall’immaginario turistico-balneare con cui siamo abituati a immaginarla e descriverla. Eppure, per molte persone, è proprio il primo mese dell’anno, quello dopo le festività natalizie, il momento migliore per concedersi una vacanza.

Leggi anche: Le stagioni di Ischia

C’è chi sceglie mete esotiche lontane migliaia di chilometri da casa; chi preferisce la primavera perenne di Gran Canaria e le altre isole dell’arcipelago spagnolo; ma c’è anche chi predilige ritemprarsi il corpo e la mente con le terme di Ischia.

Già perché una cosa va subito detta: se scegliete di trascorrere una vacanza a Ischia a gennaio farete bene a prenotare un hotel con un buon reparto termale. Meglio ancora se oltre alle terme c’è anche la Spa per farsi coccolare con i mille massaggi e trattamenti estetici per viso e corpo.

Leggi anche: Gli Hotel a Ischia con Centro Benessere e Spa

Quest’avvertenza al netto di tutte le altre cose da fare che ci sono in questo periodo. Abbiamo accennato in apertura alla grande natura dell’isola, ma poi ci sono le chiese, i musei, i monumenti e le gite fuori porta a Procida e Napoli. La prima dista solo 15 minuti di aliscafo (qualche minuto in più col traghetto); mentre la città partenopea è a poco più di un’ora di navigazione.

Insomma dal Castello aragonese, alla chiesa del Soccorso, passando per il borgo procidano della Corricella e un giro per Napoli sotterranea, cominciare l’anno con una vacanza a Ischia è tutt’altro che un’idea peregrina.

Leggi anche: Da Ischia a Napoli sotterranea

Quanto alla scelta dell’hotel, basta consultare le offerte di gennaio di ProntoIschia per trovare quel che più fa al caso vostro. Tra l’altro, le poche strutture che a Ischia rimangono aperte anche a gennaio sono proprio quelle che dispongono di terme e centro benessere, perdipiù a prezzi assai competitivi, molto più che in altri periodi dell’anno.

Insomma, il vecchio adagio secondo cui “l’Epifania tutte le feste porta via” non vale per Ischia. Il volto invernale dell’isola regala suggestioni incredibili anche quando le condizioni meteo non sono delle migliori, senza dimenticare tradizioni antichissime come il “fucarazzo di Sant’Antuono”, ricorrenza di metà mese molto sentita nei comuni di Ischia e Forio. Vi aspettiamo!

Potrebbe interessare anche

San Valentino a Ischia: gli hotel migliori
Ischia: proposte per i ponti di primavera

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *